Info su Cookies

venerdì 27 novembre 2015

Classics BookTag

Anche questa e' una BookTag che ho scoperto sul blog di Last Century Girl. Non so se intediamo le stesse cose quando parliamo di "classici", ma ecco le mie risposte.

1. An overhyped classic you really didn't like
Ne ho diversi: Anna Karenina mi è parso noiosissimo, così come Madame Bovary e purtroppo anche Orgoglio e Pregiudizio (posso quasi sentirvi che vi strappate i capelli, ma de gustibus...)
Per quanto riguarda i classici dell’ Età Classica, l’Eneide, perché Enea è un eroe del piffero, che a Ettore non avrebbe nemmeno potuto pulire le scarpe.
E per finire vogliamo parlare de  I Dolori del Giovane Werther? Vi dico solo che non posso più spalmare il burro sul pane davanti al mio compagno senza che scoppiamo entrambi a ridere.

2. Favorite time period to read about
Beh, come avrete immaginato, la Tarda Età del Bronzo, ma anche la cosiddetta "Golden Age of Piracy", la Rivoluzione Francese e l’Età Napoleonica

3. Favorite fairy-tale
Difficile a dirsi, visto che mia mamma spesso mi leggeva versioni kid-safe dei miti antichi al posto delle fiabe. Tanto le fiabe molto kid-safe non lo sono, con tutte quelle streghe cannibali e roba del genere.

4. What is the most embarrassing classic you haven't read yet?
Eh, altra domanda difficile. Sono sempre riuscita a scampare alla lettura di Piccolo Mondo Antico (non mi ricordo nemmeno di chi fosse) che invece andava tanto per la maggiore come lettura obbligatoria nelle scuole, nonché di Ragione e Sentimento.
Non anelo pazzamente a leggere nessuno dei due.
No remorse, no regrets!

5. Top 5 classics you would like to read (soon)
Non in ordine:
1 - L’Anabasi di Senofonte - ne ho tradotto dei pezzi a scuola ma non l’ho mai letta per intero.
2 - Le Storie di Erodoto - Stesso motivo di cui sopra, e poi lui è il “padre spirituale” di Discovery Channel.
3 - Il Mahabharata - è il poema epico più lungo del mondo e la Penguin ne ha fatto una nuova edizione in 10 volumi. È un progetto un po’ a lungo termine, ma ce l’hanno nella biblioteca cittadina, quindi volendo potrei portarmi avanti.


4 - Il Romanzo dei Tre Regni - epico e lunghissimo romanzo cinese ambientato nel periodo di formazione della Cina propriamente detta. Un classico della letteratura cinese.
5 - Il Mabinogion - poema epico gallese pieno di eroi dai nomi impronunciabili che si spaccano di botte in epiche battaglie.

6. Favorite modern book/series based on a classic  
 Io Claudio e Il Divo Claudio di Robert Graves, basati sulla Storia dei Dodici Cesari di Svetonio - sono degli anni ‘60 e ne hanno fatto anche una serie TV.

7. Favorite movie version/tv-series based on a classic  
Red Cliff da Il Romanzo dei Tre Regni - talmente spaccaculi che ti devi scrollare di dosso la polvere di deretani frantumati alla fine della visione.



8. Worst classic to movie adaptation Beh, Gods of Egypt non e' ancora uscito, ma fa schifo già dal trailer, non solo per la CGI d’accatto, ma anche il casting senza persone plausibilmente egizie (tranne un attore di colore), e soprattutto perché i miti vengono massacrati impunemente.
Ma Hollywood non è nuova a queste cose: Troy era un film molto debole (e Achille e Patroclo non erano una coppia, mah!), Alexander non era granché meglio (e Alessandro ed Efestione non erano una coppia - ci deve essere un trend) e 300 Rise of an Empire… beh, il povero Erodoto, che ci ha raccontato delle Guerre Persiane, deve essersi rivoltato fortissimo nella sua tomba a Turi, in Calabria.
Mi sorprende che non abbia causato un terremoto...

9. Favorite edition(s) you'd like to collect more classics from
A me piacevano molto i Classici della Repubblica, non solo per la qualità delle traduzioni e della legatura, ma anche perché la carta aveva un buonissimo odore e una consistenza gradevole.
Ma c'e' anche un'edizione della Penguin con la copertina coperta di stoffa con pattern molto Art Deco (Penguin Clothbound Classics) che mi piace molto esteticamente.



10. An underhyped classic you'd recommend to everyone
I Racconti di Theophile Gautier - li scriveva quando era fatto (ah, beati romantici, allora era tutto legale). Sono bellissimi.
Il ciclo di Sandokan di Salgari. Pirati! E ho detto tutto.

Chi legge e' taggato!
Fatemi sapere le vostre risposte nei commenti

Nessun commento:

Posta un commento